Home » Misura delle Protesi Mammarie

Misura delle Protesi Mammarie

Scegliere le protesi mammarie

Scegliere il tipo di protesi giuste da impiantare è un lavoro basilare per il chirurgo. La scelta è molto importante in quanto il risultato definitivo dipende molto dal tipo di protesi mammarie individuate in base ad alcuni parametri anatomici e misure millimetriche da effettuare in sede di visita.
Le protesi mammarie di ultima generazione per l'aumento del seno sono costituite da un involucro di silicone riempito con gel coesivo di silicone.
Le protesi tradizionali hanno forma rotonda, mentre le protesi anatomiche hanno forma a goccia:
In generale le protesi rotonde riempiono prevalentemente la parte superiore del seno. Le protesi anatomiche  seguono il profilo anatomico naturale del seno, dando una forma più naturale.
In questi ultimi anni sono stati fatti dallle aziende produttrici di protesi mammarie notevoli miglioramenti nei materiali e nel gel di riempimento atti a ridurre i rischi di rottura e  di formazione della capsula protesica.
E' disponibile sul mercato un ampia scelta di protesi mammarie. Sarà necessario per la paziente discutere insieme al chirurgo quale sia la protesi ideale per ottenere l'aspetto desiderato.
 
 
SCELTA DELLE  PROTESI MAMMARIE GIUSTE PER LA MASTOPLASTICA ADDITIVA
 
Nel corso della visita il chirurgo prende infatti alcune misure quali la larghezza, altezza ,  la proiezione del seno e l'elasticità cutanea per aiutare la paziente a scegliere le protesi da impiantare.
Le tre misure importanti da rilevare sono la larghezza, l'altezza e la proiezione della mammella.
Inoltre importantissima variabile è l'elasticità cutanea, in quanto ci indica anche quanto potrebbe essere il massimo volume da inserire senza dover creare sofferenza alla pelle del seno.
Nel mentre si prendono tali misure è importante ascoltare e confrontarsi con i desideri e le aspettative di natura estetica della paziente : per il chirurgo invece è d'obbligo spiegare quale potrebbero essere le problematiche iniziali e complicanze a distanza causate da posizionamento di protesi mammarie non idonee o troppo grandi come volume.
 
                                  Vedi foto prima e dopo mastoplastica additiva
Scegliere le protesi mammarie - Mastoplastica Additiva